Download Alfredo Clerici - Tu, solamente tu (con testo)
Alfredo Clerici - Tu, solamente tu (con testo)
Alfredo Clerici - Tu, solamente tu (con testo)
ALFREDO CLERICI - TU, SOLAMENTE TU (slow di P.Frustaci - M.Galdieri; 1939; Orchestra dell'EIAR diretta dal Maestro Cinico Angelini; Cetra IT 589; dal film "Napoli che non muore" di Amleto Palermi, con...
ALFREDO CLERICI - TU, SOLAMENTE TU (slow di P.Frustaci - M.Galdieri; 1939; Orchestra dell'EIAR diretta dal Maestro Cinico Angelini; Cetra IT 589; dal film "Napoli che non muore" di Amleto Palermi, con Fosco Giachetti, Marie Glory e Paola Barbara.
TESTO DELLA CANZONE E BIOGRAFIA DELL'INTERPRETE

TESTO:
Tu, solamente tu
non ritorni più
per riposar sopra il mio cuor
che sognando di te
ti vorrebbe vicino
sempre solo per se
mentre invece il destino
più t' allontana ancor
Tu, dove mai sei tu
se non senti più
questa mia voce
piena d' amor.
Tutti i sogni d' allora
ritornano ancora
per dirti che tu,
solo tu, non ritorni più.
..................................
Solo tu, non ritorni più.

BIOGRAFIA (da Wikipedia)
Alfredo Clerici (Vigevano, 29 maggio 1911 – Vigevano, 3 marzo 1999) è stato un cantante italiano. Dotato di una voce calda e melodiosa, cominciò a cantare quasi per gioco, finché entrò all'EIAR di Torino partecipando, iscritto da un'amica, al concorso per voci nuove Gara nazionale per gli artisti della canzone indetto dall'ente radiofonico nel 1938, debuttando a Radio Torino nel 1939 nelle orchestre di Angelini e Barzizza. Nel dicembre dello stesso anno lanciò la canzone Fiorin fiorello di Mascheroni e Mendes, che divenne un successo mondiale, ripreso, tra gli altri, da Claudio Villa e Luciano Pavarotti. Lo stesso autore Mascheroni con Panzeri scrisse per lui nel 1940 Fiorellin del prato, altro grande successo. Nello stesso anno conobbe e sposò l'attrice e mezzosoprano Alda Mangini con la quale, insieme a Navarrini, fondò una compagnia di avanspettacolo che girò l'Italia con successo e permise al giovane Walter Chiari di approdare nel mondo dello spettacolo. Walter rimase molto legato ai due coniugi, tanto da diventare padrino di cresima del loro figlio Dario. Purtroppo Alda morì a soli quarant'anni nel 1954 a Roma durante la lavorazione di un film. Alfredo continuò la carriera fino alla fine degli anni sessanta, quando si ritirò nella sua Vigevano insieme alla seconda moglie Lucia. Nel 1998 gli fu dedicata un'intera puntata della trasmissione televisiva Ci vediamo su RAI 1, condotta da Paolo Limiti, che lo mise in contatto telefonico con la collega Lina Termini, in un momento di ricordi molto toccante.
Show more
Loading...
You are about to download a video in MP4 format.
If you'd like to adjust the format or resolution, just select it here
Download
Download has already started, please wait 10 Seconds
Youtube Vimeo Metacafe Flicker Photobcket Dailymotion Google video Youku 56.com Break Ustream Xhamster Wat Wrzuta Worldstarhiphop Web of Stories Washington Post Vk Vidme Video Mega Videa Viddler Vee HD Twitter Facebook USA Discovery
Loading...